Apertura della comunità di Bibemi – 1978

Sr. Fabiana Valenti racconta dell’apertura della nuova presenza a Bibemi, in Camerun. Era il 13 gennaio del 1978. Padre Michalak, degli Oblati di Maria, ci era venuto a prendere all’aeroporto e ci aveva portato a Bibemi, nostra nuova missione.

La comunità è iniziata come risposta alla richiesta di collaborazione da parte dei Padri Oblati di Maria Immacolata (polacchi), ai quali era stato affidato un vasto territorio occupato prevalentemente dai Fulbé musulmani, ma che doveva accogliere gruppi di etnie diverse, provenienti dall’estremo nord, in vista dello sviluppo, soprattutto agricolo, della zona pianeggiante.

Ad aprire questa nuova presenza eravamo io, sr. Fabiana, poi sr. Rita, attualmente in Algeria, e sr. Elizabeth. Dietro di noi si intravvede la nostra piccola casa, a fianco la Gip del padre.

Un piccolo gruppo di famiglie coi loro bambini accoglie le nuove arrivate. Di fronta a casa nostra c’era quella dei padri Oblati già presenti a Bibemi.

0 Comments

Leave a reply

©2023 Missionárias Da Imacolada PIME - credits: Mediaera Srl

Log in with your credentials

Forgot your details?