a cuore aperto

Si è svolto a Monza dal 12 al 14 febbraio nella comunità Sacro Cuore l’incontro per le responsabili di comunità di tutta la Provincia Italia.

Nei primi due giorni, attraverso varie dinamiche, p. Flavio Bottaro – SJ ci ha guidato a rileggere la vita delle nostre comunità attraverso il nostro carisma. A partire dalla domanda: di quale annuncio hanno bisogno le nostre comunità? ci ha condotto a guardare ai tre ambiti ad gentes, ad extra, ad vitam rivolti all’interno delle nostre comunità. Sono esse ad essere sempre bisognose di evangelizzazione e quindi chiamate a mantenere il cuore aperto alla novità dello Spirito in fedeltà al carisma che, a partire dalla condivisione del dono della vita comunitaria e arricchite dalla consapevolezza delle nostre diversità, ci invia a testimoniare la fedeltà di Dio che non viene mai meno. Abbiamo fatto un’esperienza forte di discernimento, sono stati giorni intensi di lavoro, grazie alle riflessioni proposte dal relatore e ai lavori in gruppo.

Per me è stata particolarmente rilevante la riflessione sulla nostra missione: deve essere fatta col cuore aperto, nel cuore riceviamo e dal cuore irradiamo amore. Ci siamo chieste: Come faccio a capire se mi trovo a cuore aperto o chiuso? Ecco alcuni spunti dati da p. Flavio che possono servire come indicatori per leggere il nostro cuore:

parlare con il cuoreIl cuore chiuso ci porta allo svuotamento, non c’è una relazione con Dio e la persona è auto-centrata su di sè, non passa amore. È proprio quello che può succedere nelle nostre comunità, nelle nostre relazioni, nella nostra vita… Dobbiamo vigilare sul nostro cuore e, quando lo sentiamo chiuso, dobbiamo aprirci alla prospettiva di una conversione, di una riapertura all’Amore.

Riflettendo poi sui concetti di AD GENTES AD EXTRA e AD VITAM, sempre con il desiderio di viverli nelle nostre comunità, ci sono state lasciate delle domande:

          Quale annuncio del Vangelo hanno bisogno le nostre comunità? Ad GENTES

          Quali condizioni sono da favorire per costruire comunione in comunità? AD EXTRA

          In quale area posso lavorare su di me per aiutare la comunità a evolvere? AD VITAM

Vedendo la ricchezza di questi giorni insieme, mi sento di ringraziare di cuore la Provincia Italia che ci ha dato quest’occasione, siamo ritornate alle nostre comunità con molti più strumenti per poter aiutare le nostre sorelle a vivere il nostro carisma e la nostra missione con un cuore aperto!

Una chiamata che non è rivolta solo ai missionari, ma a tutti, perfino a te che stai leggendo… Ogni giorno può essere una nuova chiamata a mettirsi in ascolto del proprio cuore, per scoprire se affrontiamo la vita con un cuore chiuso, pauroso, giudicante oppure con un cuore aperto, disponibile alla novità, al bene e a Dio… E ogni giorno può essere l’occasione per fare un passo in più di comprensione e di crescita, per costruire quella comunità fondata sulla pace e sulla comprensione reciproca che tutti attendiamo!

Sr. Alessandra Bonfanti, Italia

0 Comments

Leave a reply

©2024 KLEO Template a premium and multipurpose theme from Seventh Queen

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

Log in with your credentials

Forgot your details?